Prossima spedizione Mercoledì 23 Giugno - Spedizione GRATIS per ordini oltre 200€

Come il mangiare carne ci ha reso più intelligenti ed evoluti

Mangiare animali è sempre stata parte integrante della nostra esistenza come umani ed ebbi inizio almeno 5-6 milioni di anni fa. L'evoluzione dei primati ha preceduto la nostra di circa 60 milioni di anni ed ha visto mantenere la grandezza del loro cervello a circa 350 centimetri cubici. Questa ricerca ha dimostrato che 60 milioni di anni a mangiare frutta e foglie non ci ha portato ad un gran sviluppo del nostro cervello.

Ma 2 milioni di anni fa qualcosa di importante è accaduto: il cervello dei nostri antenati ha cominciato a crescere molto rapidamente fino ad arrivare al volume di 1600 centimetri cubici circa 40.000 anni fa.

Questa crescita è ovviamente correlata ad un aumento della complessità della nostra neocorteccia ed un aumento della nostra intelligenza, consentendoci  di comunicare meglio e di sviluppare sofisticati comportamenti di gruppo, come la caccia organizzata.

Un cervello più grande significa persone più intelligenti e persone più intelligenti hanno scoperto come cacciare animali in gruppo ed avere così molto più successo.

Questo sviluppo incredibile del nostro cervello ci porta ad una domanda fondamentale: 

cosa è accaduto di così incredibile 2 milioni anni fa per consentirci di sviluppare in modo così importante il nostro cervello e quindi la nostra intelligenza?

Nessuno lo sa per certo. Ma esistono due indizi che ci danno una risposta concreta ed esaustiva.

2.5 milioni di anni fa con l'apparizione dell'Homo Habilis abbiamo anche le prime evidenze di strumenti di pietra e di caccia. Fossili di animali di quel periodo dimostrano ferite di armi ed incisioni "da macellaio". In sostanza, 2 milioni di anni fa si è compiuto il passaggio da raccoglitori a cacciatori.

Da raccoglitori avevamo facile accesso solo ad alcune parti dell'animale come il midollo ed il cervello ovvero le parti che gli altri animali non erano in grado di raggiungere.

Ma da quando abbiamo iniziato a cacciare animali in gruppi organizzati con armi in pietra, abbiamo iniziato ad avere accesso agli organi, al grasso ed ai muscoli degli animali. 

È molto probabile che queste parti, grazie al loro incredibile contenuto di micronutrienti e calorie, abbia permesso al nostro cervello di svilupparsi in modo consistente, rendendoci gli umani che siamo oggi.

Mangiare infatti l'animale dal naso alla coda, come si dice, ci ha reso chi siamo oggi.

Qualcuno potrebbe sostenere sia stata la possibilità di cucinare a consentire lo sviluppo del nostro cervello, ma molti scienziati sono d'accordo nel dire che l'utilizzo del fuoco in questo senso non è iniziato prima di 500.000 anni fa, mentre il nostro cervello ha iniziato a crescere 1.5 milioni di anni prima.

4 milioni di anni fa, il primo ritrovamento di un Australopiteco femmina soprannominata Lucy, evidenzia un cervello grosso come un pompelmo. Questo è il periodo in cui mangiavamo molte piante e poco cibo di origine animale, quasi nulla.

40.000 anni fa il nostro cervello ha raggiunto le dimensioni che conosciamo oggi, e tutto ebbe inizio con la caccia in gruppi organizzati ed armati di utensili da caccia in pietra.

Mangiare animali è stato fondamentale per la nostra evoluzione, così come ha concluso la famosa ricercatrice Katherine Milton.

Quindi, mangiare carne è fondamentale per lo sviluppo ed il mantenimento del nostro cervello. Ma ovviamente, non tutta la carne è uguale.

La carne scadente e super economica (chiediamoci come mai) che troviamo in giro, è meglio non mangiarla in quanto nociva e dannosa.

La carne Grass Fed della migliore qualità invece, è ciò di cui abbiamo bisogno e credimi se ti dico che sei davvero nel posto giusto perché in WeMEAT puoi trovare la migliore carne Grass Fed e Finished Fed in circolazione.

Visita il nostro shop e componi il tuo Box di carne Grass Fed, la migliore carne sta arrivando sulle tue tavole. Non te ne pentirai, garantito.

Grazie infinite per aver letto questo nostro articolo.